20 agosto 2018

GdF nelle sedi di 41 squadre di Seria A, B e minori

GdF nelle sedi di 41 squadre di Seria A, B e minori

Gli uomini della Guardia di Finanza si sono recati in 41 sedi di squadre di Serie A, B e minori per acquisire i documenti relativi ai contratti tra club, calciatori e procuratori.

Al centro dell’indagine della Guardia di Finanza ci sono più di 50 accordi tra società di calcio, procuratori e giocatori; tra questi anche quelli dell’ex attaccante del Napoli Lavezzi e del centrocampista del Milan Nocerino.

L’obiettivo delle perquisizioni, attuate dal nucleo di polizia tributaria di Napoli e dai reparti territoriali della Guardia di Finanza, sarebbe quello di acquisire i contratti dei calciatori. In particolare i contratti in riferimento a rapporti fra club e calciatori rappresentati dai procuratori sportivi Alejandro Mazzoni e Alessandro Moggi.


GdF nelle sedi di 41 squadre di Seria A, B e minoriL’inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto Melillo e dai pm Ardituro, Capuano, Ranieri e De Simone, riguarda anche alcune società straniere di cui non sono stati resi noti i nomi.

L’elenco delle società nelle cui sedi ha operato la Guardia di Finanza:

Juventus, Milan, Napoli, Lazio, Inter, Roma, Udinese, Parma, Pescara, Palermo, Atalanta, Juve Stabia, Benevento, Genoa, Catania, Spezia, Piacenza, Livorno, Bari, Vicenza, Siena, Reggina, Chievo, Cesena, Grosseto, Gubbio, Lecce, Ternana, Sampdoria, Triestina, Fiorentina, Portogruaro, Brescia, Mantova, Torino e Albinoleffe.

Article Tags

Related Posts