20 agosto 2018

Sprout, la Matita che Diventa una Pianta

Sprout, la Matita che Diventa una Pianta

Un gruppo di studenti del MIT, Massachusetts Institute of Technology (una delle più importanti università del mondo), ha inventato la matita che diventa una pianta: Sprout.

Gli studenti della MIT con sede a Cambridge, nel Massachusett, hanno recentemente lanciato Sprout con l’obbiettivo di “riciclare” la matita: quando diventa troppo corta, invece di gettarla via, la si può piantare per far crescere le erbe.


Questa matita eco sostenibile è stata realizzata in legno di cedro con una capsula all’estremità contenente almeno 4 semi che si attivano con l’acqua.

Sprout è disponibile in sette diverse piante aromatiche: basilico, coriandolo, menta, rosmarino, salvia, timo, aneto.

“Volevamo che ogni momento dell’uso di Sprout fosse divertente e quindi abbiamo pensato di togliere la gomma del tutto e sostituirla con la capsula. Ci sono un sacco di gomme da cancellare a disposizione. E magari ben presto metteremo dei semi anche lì” ha spiegato il team del Mit.

Sprout è stata nominata “Miglior Prodotto Eco-Friendly del 2013”.

Sprout, la Matita che Diventa una Pianta

Sprout, la Matita che Diventa una Pianta

Sprout, la Matita che Diventa una Pianta

Article Tags

Related Posts