13 dicembre 2017

Squalo attacca campione di surf in diretta tv - VIDEO

Squalo attacca campione di surf in diretta tv - VIDEO

Attimi di terrore per il surfista australiano Mick Fanning. L’atleta stava eseguendo la sua prova, durante le gare della 7/a tappa della World Surf League (in Sudafrica), competizione a cui prendono parte solo i migliori surfisti del mondo, quando è stato improvvisamente attaccato da uno squalo.

Il tre volte campione del mondo stava gareggiando nella prima ‘manche’ della finale contro il compatriota Julian Wilson ed è stato attaccato alle spalle da uno squalo di grosse dimensioni: l’atleta è stato trascinato sott’acqua ed è scomparso davanti agli occhi di milioni di persone che lo seguivano dal vivo e in diretta tv.




Immediato l’intervento del jet-ski del soccorso e degli uomini che, dal gommone dove stavano effettuando le riprese tv, sono riusciti a trarlo vivo.
Una disavventura a lieto fine: Fanning è riuscito a respingere lo squalo colpendolo sulla schiena. Visibilmente sotto shock, l’australiano è riuscito a raccontare l’accaduto: “lo squalo era di quelli grandi, io ero in acqua seduto sulla tavola e ho sentito uno strappo, mi ha strappato il leash ed è apparso all’improvviso. Ho cominciato a urlare e a colpirlo, non ho visto denti ma solo pinne ma per un attimo mi sono sentito perso. Ora sono felice di essere vivo”.

Campione di surf respinge l’attacco di uno squalo in diretta tv

Article Tags

Related Posts