23 novembre 2014

Valentina, bruciata viva dall’ex marito (Video)

valentina_bruciata_viva

Carbonia, Sardegna – È trascorso un anno da quando Valentina Pitzalis è scampata ad una morte atroce: arsa viva dall’ex marito.

Era un giorno d’aprile del 2011, quando Manuel, l’ex marito di Valentina, le ha chiesto di portargli dei documenti. La donna non poteva mai immaginare ciò che in realtà aveva in mente il suo ex.

Una semplice scusa, una “trappola” che le avrebbe cambiato la vita per sempre. Una volta entrata nell’appartamento, l’uomo ha gettato addosso a Valentina del kerosene. “Ma cosa stai facendo?” ha chiesto incredula lei, “adesso lo vedrai” le ha risposto lui, dando fuoco alla moglie.


Manuel è morto nel rogo, mentre Valentina è stata salvata dai soccorsi. L’intero corpo ed il volto della donna, però, sono rimasti gravemente sfigurati.

Con il sostegno di Michelle Hunziker –fondatrice dell’associazione “Doppia Difesa”, per aiutare le donne vittime di abuso– e dell’avvocato Giulia Buongiorno, Valentina è riuscita a raccontare la sua atroce storia al programma condotto da Mara Venier  “La Vita in diretta”.



Article Tags

Related Posts