La casa di Petrarca ad Arezzo

La casa di Petrarca, uno dei più grandi poeti Italiani di tutti i tempi, si trova proprio nel centro di Arezzo.

Al giorno d’oggi la struttura ospita la Casa-museo e l’Accademia di Petrarca di Lettere, Arti e Scienze.

La casa di Petrarca ad Arezzo

Dante Alighieri e Petracco, padre di Petrarca, furono esiliati insieme da Firenze, andarono ad Arezzo, furono ospiti della famiglia Ubertini nel Borgo dell’Orto.

Molto probabilmente, quando il 20 luglio 1304, Petrarca nacque Dante era lì. In questa casa, però, il poeta non vi passò l’infanzia, la passò a Valdarno.

L’edificio rimase per molti anni una dimora privata, fino al 1926, anno in cui la casa fu restaurata.

Petrarca aveva dichiarato più e più volte, anche nelle sue opere, di essere nato ad Arezzo e in uno dei suoi sonetti, cita il pozzo di Tofano, che si trova proprio davanti la sua casa natale.

Intorno alla metà del 1300 le autorità cittadine vietarono di apportare modifiche di qualsiasi genere alla casa.

Ora la Casa è di proprietà dell’Accademia Petrarca di Lettere Arti e Scienze di Arezzo, e ospita anche una fornitissima biblioteca con pezzi unici.

La vecchia casa conserva caratteristiche precise che la identificano come una residenza di spessore.

Luogo molto gettonato da turisti e non solo, molto simbolico per gli ammiratori di Petrarca e del periodo storico, fondamentale anche per la nascita della nostra lingua.

 

L’articolo La casa di Petrarca ad Arezzo proviene da Blog Arezzo.com.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like