Sicilia

Pescatori sequestrati, familiari protestano dopo liberazione nave turca

Mazara del Vallo (Trapani) – I familiari dei 18 pescatori sequestrati in Libia, che stasera hanno dato vita a una manifestazione di protesta a Mazara del Vallo dopo la liberazione di una nave turca sequestrata il 5 dicembre scorso dalle milizie del generale Haftar, dall’aula consiliare dove si trova

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *