(ANSA) – LONDRA, 11 DIC – Un monito ai londinesi e restare cauti e “vigili” sull’emergenza Covid, evitando in particolare uno shopping prenatalizio senza freni in questo weekend, è stato rivolto oggi da un portavoce del premier britannico Boris Johnson nel briefing di giornata a Downing Street.

Interpellato sul nuovo incremento di contagi nella capitale, dopo la fine delle 4 settimane di lockdown nazionale bis in Inghilterra il 2 dicembre, il portavoce non ha escluso che se la tendenza dovesse proseguire Londra potrebbe essere spostata nei prossimi giorni dal tier 2 al tier 3: ossia dall’allerta locale arancione a quella rossa, con nuova chiusura di pub, ristoranti, hotel e di alcuni negozi.

“Come abbiamo ripetutamente chiarito dall’inizio della pandemia, noi raccomandiamo al pubblico di seguire con scrupolo le linee guida in relazione alle loro attività per assicurare che il livello di diffusione del virus continui a scendere e le comunità siano protette”, ha detto. Il primo ministro e il governo, ha aggiunto, “incoraggiano tutte le persone a rimanere vigili, ad adempiere alle restrizioni locali e a seguire le regole in vigore sul distanziamento sociale”, pena la necessità di un loro irrigidimento sotto Natale. (ANSA).

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like