us

Sospesa domenica scorsa per nebbia, Catanzaro-Viterbese verrà recuperata mercoledì 27 gennaio alle ore 15. Così ha annunciato pochi istanti fa la Lega in un comunicato in cui si chiarisce che la gara riprenderà dal minuto sei del secondo tempo.

COME SI TORNERA’ IN CAMPO – Si ripartirà da lì, da quando insomma l’arbitro Cudini di Fermo ha decretato lo stop per scarsa visibilità in campo. E lo si potrà fare, a quanto pare, senza vincolo della distinta e con squalifiche e diffide aggiornate alla gara subito precedente.

FASTIDIO VITERBESE – L’annuncio del rinvio qualche piccolo malumore in casa laziale lo aveva pure procurato domenica scorsa. I gialloblu infatti avrebbero voluto giocare già il giorno dopo come confermato
dal presidente Romano. «Sono scelte che comunque il regolamento prevede, dunque il Catanzaro non ha fatto nulla che non si potesse fare – ha affermato il patron gialloblu – Certo è che per trentotto
minuti ci toccherà fare 1600 kilometri tra andata e ritorno, sostenere spese ulteriori e rimodulare anche il calendario degli allenamenti. Ne abbiamo parlato anche con il presidente Noto – ha aggiunto Romano – ma per motivazioni legate al covid i giallorossi hanno preferito optare
per un rinvio a più ampio raggio».

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like