Le restrizioni imposte dal Covid non hanno impedito al Coordinamento dei sindaci della Valle del Belìce di organizzare manifestazioni per commemorare il cinquantatreesimo anniversario del terremoto che nel 1968, nella notte tra il 14 e il 15 gennaio, sconvolse diversi centri della Sicilia occidental

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like