Genova. Sette operai Amiu, tutti operativi presso il medesimo impianto, sono risultati positivi nelle scorse ore al tampone per il coronavirus, effettuato dopo che si erano manifestati i classici sintomi Covid su alcuni di loro.

Il focolaio si è sviluppato all’interno dell’impianto Dufour di Campi, dove viene stoccata la raccolta relativa agli Ecovam, al servizio smaltimento Raee (i rifiuti “tecnologici”) e differenziata. L’azienda ha confermato l’episodio e ha confermato che in queste ore e nelle prossime saranno effettuati i tamponi su tutti i dipendenti che hanno avuto accesso a quegli spazi, circa 50 persone.

I servizi, però, assicura Amiu, non subirà nessuna limitazione o sospensione. Da prassi gli operatori in servizio sono forniti di Dpi e tutti i mezzi vengono sanificati giornalmente come tutti gli ambienti frequentati dai lavoratori.

The post Coronavirus, focolaio in impianto Amiu: sette contagiati tra gli addetti Ecovan appeared first on Genova24.it.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like