ROMA – Da lunedì prossimo, 18 gennaio, una pioggia di 50 milioni di atti e cartelle partiranno dall’amministrazione finanziaria verso i contribuenti. Quasi una per ogni italiano (ma qualcuno ha più di una “contestazione fiscale”). Lo confermano i sindacati di settore dopo un incontro con i rappresen

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like