SASSARI. Sulla Nuova Sardegna del 14 gennaio il Coronavirus è la notizia in primo piano. In particolare si parla della strategia della Regione per la vaccinazione, con l’obbiettivo di poter raggiungere con le somministrazioni la maggior parte della popolazione sarda.

I numeri del coronavirus però preoccupano ancora e la Sardegna è in bilico proprio per questo, rischiando di finire in zona arancione, mentre tre sono le regioni che rischiano a loro volta di tornare in rosso: Lombardia, Emilia Romagna e Sicilia.

Sul fronte del nucleare approfondimento sulla manifestazione di Cagliari a cui hanno partecipato uniti e senza bandiere di partito i sindaci della Sardegna che all’unisono hanno dichiarato la contrarietà di tutti a portare nell’isola il deposito di scorie nucleari.

La politica guarda alla approvazione del Piano casa: il consiglio regionale discute il testo in questi giorni e il sì definitivo dovrebbe essere dato proprio il 14 gennaio.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like