Genova. Si chiama Claudio Tallone, ha 43 anni, vive a Sestri Ponente e ha tre passioni: la fotografia, la sua Liguria, e i puffi. E così ha dato vita a una pagina Facebook: “Il fotografo dei puffi” dove i piccoli esseri blu si fanno fotografare nelle città e nei borghi di cui la Liguria è costellata.

Puffi in Liguria Toti

Sono ritratti negli scorci più tipici e suggestivi della nostra regione, dal caratteristico porticciolo di Camogli, arrivando a Zuccarello, passando dal centro storico di Genova, De Ferrari, Boccadasse. Puffi che mangiano focaccia. Puffi che nuotano in mare. Che girano per la città.

Generica

Immagini che invogliano i cittadini liguri – che sui social approvano l’originale idea – a sfruttare questo periodo di restrizioni, in cui sono vietati gli spostamenti tra regioni, a vivere il territorio in cui abitano e che hanno a “due passi” da casa, alla scoperta di attività nuove attraverso cui esplorare il territorio che li circonda, senza perdere l’occasione di assaggiare prodotti tipici.

Puffi in Liguria Toti

“La Liguria così non l’avete mai vista! – accoglie con entusiasmo l’idea del fotografo il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti complimentatosi – Per ammirarla basta seguire i Puffi, che stanno scoprendo la nostra terra da Ponente a Levante, immortalati dagli scatti del genovese Claudio Tallone”. “Il Fotografo dei Puffi – continua il post – è diventato virale sui social, facendo fare ai piccoli omini blu e alla Liguria il giro del mondo, con un click e tanta fantasia! Puffate queste foto per credere!”

The post Genova come non l’avete mai vista, “il fotografo dei Puffi” esalta la bellezza della città appeared first on Genova24.it.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like