(ANSA) – TEL AVIV, 14 GEN – Le elezioni parlamentari palestinesi potrebbero svolgersi il 22 maggio e quelle presidenziali due mesi dopo. Lo ha detto in una intervista a ‘Voice of Palestine’ – ripresa dall’agenza Wafa – Azzam al-Ahmad membro sia del Comitato esecuto dell’Olp sia di quello centrale di Fatah, il partito di Abu Mazen.

Lo stesso presidente palestinese nelle scorse settimane ha annunciato – dopo aver fatto sapere che è stata raggiunta una intesa in tal senso con Hamas, l’altra forza politica palestinesi – la prossima indizione di elezioni, attese da anni.

Al-Ahmad ha anche spiegato che ora si attende che Abu Mazen firmi i decreti sul voto il prossimo gennaio e che tutte le parti in causa diano avvio a “dialogo e discussioni” per assicurare il successo del voto “nello spirito della legge”.

(ANSA).

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like