Si aprono prospettive di lavoro nella scuola bergamasca, grazie alla pubblicazione imminente del bando per la “terza fascia ATA”, cioè le graduatorie per le supplenze alle quali si accede solo con il titolo di studio previsto. Il 14 gennaio sindacati e ministero si incontrano per definire le modalità, anche perché l’aggiornamento del 2017, per Bergamo, ha coinvolto oltre 30.000 aspiranti, con un afflusso tale da congestionare le segreterie scolastiche.

In “palio” ci sono i posti di collaboratore scolastico, assistente amministrativo, assistente tecnico, cuoco, guardarobiere, infermiera, addetto alle aziende agrarie. Le chiamate saranno effettuate direttamente dalla scuola a seconda delle necessità dell’Istituto, ma con un incarico di almeno 24 mesi si accede alla graduatoria provinciale permanente ed in base alla posizione occupata in graduatoria si può anche essere immessi in ruolo. Per l’anno scolastico in corso, la graduatoria ha “prodotto” 1722 posti di lavoro, dei quali 437 a tempo indeterminato. La figura maggiormente richiesta è quella del collaboratore scolastico: tra assunti a tempo indeterminato, a tempo determinato e in organico Covid, sono stati oltre 1300.

In vista della pubblicazione del bando (domani i sindacati sono “convocati” in video conferenza con il Ministero), Cisl Scuola Bergamo garantisce la propria assistenza in presenza o a distanza, al fine di agevolare iscritti e iscrivendi nella presentazione della domanda. A tal fine, sul sito del sindacato (www.bergamo.cislscuolalombardia.it.) si trova il modulo da compilare per le operazioni propedeutiche alla presentazione della domanda (http://www.bergamo.cislscuolalombardia.it/sites/bg.cislscuolalombardia.it/files/news-attachments/Requisiti-per-terza-fascia-convertito.pdf ).

Coloro che si registreranno saranno contattati telefonicamente da un operatore che provvederà alla registrazione su POLIS – ISTANZE ON LINE per ottenere le credenziali personali di accesso (username, password e codice personale), indispensabili per la presentazione della domanda che dovrà essere prodotta on line tramite il sistema del Ministero.

L’articolo Si riaprono le graduatore per ATA: la scuola di Bergamo cerca lavoratori sembra essere il primo su BergamoNews.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like