vaccino

Sono 15.134 le dosi di vaccino somministrate in Calabria che rappresentano il 38,5% delle 39.280 dosi disponibili dopo la seconda fornitura Pfizer/BioNTech. Un rapporto – secondo i dati del sito dell’Agenzia italiana del farmaco aggiornati alle 15.42 – che pone la Calabria all’ultimo posto tra le regioni per utilizzo del vaccino.

Le dosi sono andate a 13.332 operatori sanitari e sociosanitari, al personale non sanitario (1.739) e ad ospiti delle Rsa 63. Il vaccino è stato somministrato a 7.611 donne e 7.523 uomini.

La fascia d’età più interessata è quella 50-59 con 4.595 dosi. Seguono le fasce 60-69 (3.956), 40-49 (3.083), 30-39 (2.3039), 20-29 (895), 70-79 (209), 80-89 (68), oltre 90 (19) e 16-19 (6). (ANSA).

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like