Scuole chiuse, asporto vietato per bar e ristoranti, sport solo in determinate fasce orarie e saracinesche abbassate per barbieri e parrucchieri, che dovranno restare chiusi a partire dal 20 gennaio. Sono alcune delle norme inserite nella nuova ordinanza firmata dal sindaco di Messina, Cateno De Luc

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like