Policlinico universitario catanzaro germaneto

Inizieranno martedì gli incontri che Giuseppe Giuliano, nuovo direttore generale dell’azienda Mater Domini, ha fissato con i responsabili delle unità operative. Oggetto dell’incontro discutere delle varie criticità, in vista dell’approvazione imminente del nuovo atto aziendale della Mater Domini. Attualmente è in vigore l’atto scaduto nel 2004. Ma, non si può dimenticare che l’atto aziendale deve andare di pari passo con la firma della convenzione tra azienda e università.

Dalla scorsa estate ad oggi pre che le maggiori criticità da affrontare siano le duplicazioni di alcune unità operative e la scarsa performance di altre. Inoltre c’è da affrontare l’argomento dell’area emergenza/urgenza con l’apertura del pronto soccorso.

In quest’ottica martedì Giuliano incontrerà i direttori di area chirurgica e mercoledì quelli di area medica. Incombe come una scure l’analisi dei conti e soprattutto dei debiti stilata dalla Corte dei Conti a cui il management della Mater Domini dovrà dare risposta entro 60 giorni. Se il piano aziendale non dovesse essere presentato, entro 90 giorni dal suo insediamento.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like