L’edizione 2021 della Dakar sarà ricordata senza dubbio per i numerosi colpi di scena

Dai ritiri eccellenti nel settore moto a causa di rovinose cadute ai diversi errori di percorso che hanno colpito numerosi atleti, fra i quali spiccano i nomi eccellenti di Sebastien Loeb e Carlos Sainz.

La sfortuna non ha però risparmiato l’Orobica Raid che è stata costretta ad alzare bandiera bianca nella penultima frazione del celebre rally.

Dopo esser risalito sino al ventiduesimo posto fra i camion, l’equipaggio composto da Giulio Verzeletti, Giuseppe Fortuna e Marino Mutti si è dovuto arrendere a pochi chilometri da Jeddah a causa di alcuni problemi accorsi all’Unimog 400.

Bloccato fra le dune del deserto arabico, il terzetto ha chiesto invano l’intervento del camion balai, fermato anch’esso dalla rottura di alcune componenti meccaniche.

Si era interrotta anzitempo anche l’avventura di Paolo Calabria, Loris Calubini e Mauro Grezzini che hanno dovuto abbandonare la competizione già nel corso della quarta frazione.

 

L’articolo Dakar 2021, ritiro a pochi chilometri dalla conclusione per l’Orobica Raid sembra essere il primo su BergamoNews.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like