Sardegna

Covid: Nuova Zelanda, primo caso locale dopo due mesi

(ANSA) – ROMA, 24 GEN – Una donna di 56 anni è risultata positiva al Covid-19 in Nuova Zelanda, dopo due test negativi.

Si tratta del primo caso di coronavirus locale dallo scorso 18 novembre. Lo riporta il Guardian.

La donna neozelandese era tornata ad Auckland il 30 dicembre dopo aver viaggiato in Spagna e nei Paesi Bassi per quattro mesi. Era uscita dall’isolamento imposto dalle autorità il 13 gennaio, in seguito a due tamponi negativi. Ma nell’ultima settimana ha cominciato a manifestare lievi sintomi di coronavirus. Nel frattempo, lei e il marito hanno visitato oltre 30 località nel sud del Northland, tra le quali popolari luoghi turistici, negozi ed Airbnb. Al momento si trova in isolamento in casa nel sud di Whangarei. (ANSA).

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *