Sulla Nuova Sardegna in edicola il 26 gennaio la corsa della Regione per riportare la Sardegna alla zona gialla con un ricorso al Tar, mentre il viceministro della Salute a sorpresa annuncia nuovi criteri per rivalutare la classificazione dell’isola.

Attenzione sulla produzione record del pecorino romano che apre nuove opportunità nei mercati internazionali.

Nelle cronache: si aggrava la posizione dei 15enni di Siniscola ritenuti responsabili dell’aggressione a un coetaneo caduto da un ponte a causa del pestaggio, contro di loro è stata formulata l’accusa di tentato omicidio aggravato.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like