Lo hanno chiamato Boss, il primo agnellino nato nel gregge allevato all’interno della Fattoria Barcaglione, ma richiama il programma di recupero dei detenuti, che lo hanno visto nascere (…). Il progetto si è concretizzato alla fine del 2020 quando diversi attori istituzionali e il Gruppo TreValli Cooperlat, con sede a Jesi, si sono coordinati per portare nella Fattoria venti pecore partorienti e creando un piccolo caseificio. Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like