Genova. Venerdì e sabato prossimo la Liguria ricorderà le vittime del coronavirus a un anno dall’inizio della pandemia. Lo ha detto il governatore ligure Giovanni Toti nella consueta diretta facebook della domenica sera. Proprio oggi a Codogno è stato inaugurato un memoriale per le vittime nel luogo dove ufficialmente è cominciato il contagio nel nostro Paese.

“Un anno fa, il 21 febbraio 2020, veniva dato l’annuncio del primo contagiato da Covid in Lombardia, a Codogno – ha ricordato Toti – E poche ore dopo piangevamo la prima vittima a Vo’ Euganeo, in provincia di Padova. Da quel momento l’Italia si è ritrovata ad affrontare l’emergenza sanitaria più grande di sempre, che purtroppo non è ancora finita. Oggi il mio pensiero va a tutte le persone morte in questo anno terribile, alle loro famiglie che non hanno potuto stargli vicino, a tutte le persone che stanno ancora lottando nei nostri ospedali, a chi con sacrificio e dedizione lavora ogni giorno in prima linea” ha detto Toti.

“Proprio per loro, a Genova venerdì prossimo con monsignor Marco Tasca, arcivescovo della città, e il sindaco Bucci ricorderemo tutte le vittime del Covid in Liguria con una cerimonia laica e religiosa – aggiunge -. E il giorno dopo l’attore e regista Sergio Castellitto dall’ospedale San Martino renderà omaggio a tutto il personale sanitario ligure impegnato contro il virus, non solo in corsia ma anche per questa gigantesca campagna vaccinale, una luce di speranza dopo un anno tanto buio”.

Castellitto, nel nosocomio genovese, leggerà alcuni passaggi del direttore del reparto di malattie infettive del San Martino Matteo Bassetti, considerato uno dei medici-simbolo nella lotta contro la pandemia.

Dall’inizio della pandemia ad oggi sono 3.573 le persone decedute a causa del coronavirus.

The post Covid, venerdì al cimitero di Staglieno e sabato al San Martino il ricordo delle vittime appeared first on Genova24.it.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like