(ANSA) – ROMA, 21 FEB – Il capo del Serum Institute indiano, il più grande produttore al mondo di vaccini per volume, ha chiesto ai governi degli altri Paesi che aspettano le forniture di “essere pazienti” perche’ la priorità sarà data all’India.

“Vi chiedo umilmente di avere pazienza perche’ gli sforzi del nostro istituto sono volti a soddisfare i giganteschi bisogni dell’India e, allo stesso tempo, a trovare un equilibrio con il resto del mondo”, ha scritto su Twitter Adar Poonawalla, secondo quanto riportato dal Guardian.

L’azienda, che ha sede nella città occidentale di Pune, sta producendo il vaccino Oxford/AstraZeneca, uno dei due che l’India userà per immunizzare dal Covid-19 la sua popolazione di 300 milioni di abitanti. Il governo del premier Narendra Modi è stato criticato per la partenza lenta della sua campagna di vaccinazioni ma le autorità sanitarie si stanno preparando ad ad accelerare nelle prossime settimane. Da metà gennaio l’India ha vaccinato circa 11 milioni di persone. (ANSA).

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like