Si è conclusa positivamente ad Atri la campagna vaccinale rivolta agli ultra ottantenni della città ducale. In tre giorni – l’intera giornata di sabato 20 e la mattina di domenica 21 febbraio ad Atri, stamattina a Casoli di Atri – sono stati somministrati 534 vaccini e 94 sono in attesa di essere effettuati a domicilio. Grazie alla collaborazione di tanti, tutto si è svolto secondo le previsioni, in maniera celere, sicura e ben organizzata trovando piena soddisfazione nella popolazione. Il richiamo per quanti si sono vaccinati è previsto tra tre settimane. 

 

Desidero ringraziare i tanti attori che hanno reso possibile la riuscita di queste prime somministrazioni dei vaccini nella nostra città – commenta il Sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti  in particolare il personale sanitario dell’Ospedale San Liberatore, la Asl di Teramo, tutto lo staff della Protezione Civile e della Croce Rossa Italiana e i ragazzi del servizio civile del Comune di Atri, ringrazio anche per la disponibilità i medici curanti che hanno svolto un ruolo fondamentale in questa fase. E’ stato un ottimo lavoro di squadra che ha trovato anche la soddisfazione di larga parte della popolazione”.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like