Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Lo sportello per rilascio e rinnovo dei permessi di soggiorno dell’Ufficio immigrazione della Questura di Bari resterà chiuso al pubblico fino al 5 marzo. La decisione è stata presa dopo l’accertata positività al Covid di un poliziotto e la conseguente quarantena dei colleghi in servizio allo stesso sportello.

Lo rende noto la Questura di Bari in una nota, spiegando che “resteranno regolarmente aperti al pubblico gli sportelli relativi alle richieste di asilo politico”. Gli utenti che hanno programmato appuntamenti fino al 5 marzo 2021, spiega la nota, “saranno contattati telefonicamente dal personale dell’ufficio immigrazione per la fissazione di un nuovo appuntamento”.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like