NUORO. Si dovranno presentare a processo il prossimo 16 giugno i quattro pastori che oggi 22 febbraio  sono stati rinviati a giudizio dal giudice per l’udienza preliminare Giorgio Cannas per una manifestazione di protesta sulla statale 131 dcn che si è svolta il 13 febbraio 2019, quando in tutta la Sardegna gli allevatori ovini protestavano sollecitando che si stabilisse un equo prezzo del latte.

Questa mattina in tribunale, gli avvocati Giulia, Adriano Sollai, Marcella Cabras e Michele Zuddas, hanno invece chiesto il non luogo a procedere ricordando che al blocco temporaneo della circolazione sulla Statale 131, al bivio per Lula ( Nuoro), parteciparono circa 2000 persone tra cui alcuni rappresentanti delle istituzioni. Nel frattempo, all’esterno del Tribunale, si è tenuto un presidio da parte degli esponenti dell’associazione Libertade che sta seguendo da vicino le vicende giudiziarie legale alle proteste dei pastori. (ANSA).

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like