L’azienda è stata multata per 2 milioni di euro: non ha rimborsato gli abbonati a seguito dello stop ai campionati dello scorso anno

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha inflitto un’ammenda di 2 milioni di euro al colosso televisivo Sky.

Le colpe di Sky sarebbero quelle di non aver offerto né rimodulazioni di abbonamento né rimborsi per gli utenti Sky Calcio e Sky Sport durante l’interruzione dei campionati per la pandemia. A riportare la notizia è il Corriere della Sera.


Leggi su Lazionews24.com

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like