Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

I carabinieri, nelle scorse ore ad Altamura, hanno arrestato una donna di 46 anni, casalinga, ed i suoi due figli di 18 e 19 anni. I tre, tutti incensurati, sono stati sottoposti ai domiciliari e dovranno rispondere di detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di armi e munizioni.

Nella loro casa avevano allestito un vero e proprio bazar della droga. In particolare, in un armadio della stanza da letto, i militari hanno trovato due sacchetti in cellophane contenenti marijuana, due pistole scacciacani, di cui una con canna modificata e 80 cartucce di vario calibro.

In una dispensa della cucina, poi, Γ¨ stata trovata altra droga dello stesso tipo, suddivisa in ulteriori due sacchetti in cellophane, per un peso complessivo di oltre due chili e mezzo. Nella disponibilitΓ  dei tre, inoltre, bilancini di precisione, materiale vario per il confezionamento e 1.570 euro in contanti, chiaro provento dell’attivitΓ  di spaccio.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarΓ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like