CALTANISSETTA Avrebbe invitato una donna a casa sua per violentarla, picchiandola con schiaffi e pugni e derubandola. La squadra mobile ha eseguito un fermo d’indiziato di delitto emesso dalla Procura di Caltanissetta nei confronti di Aleyi Saadeddine, 30 anni, pregiudicato, di nazionalità tunisina.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like