Jerome Boateng entra su Milinkovic-Savic al limite dell’area di rigore ma per il direttore di gara non è calcio di rigore

Un episodio che farà molto discutere. Minuto 18′ del primo tempo, Milinkovic-Savic prende palla e si avvicina all’area di rigore e prima di scaricarla subisce il fallo di Jerome Boateng al limite dell’area di rigore.

Il direttore di gara israeliano Grinfeeld fa ampi gesti che non c’è fallo e l’azione sfuma per un fuorigioco successivo biancoceleste. Qualche secondo di silent check con il VAR e il gioco riparte senza assegnare il penalty alla Lazio. Vibranti le proteste della panchina per un fallo che appare solare.


Leggi su Lazionews24.com

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like