Gabriele Gravina è stato rieletto presidente della Figc. E su questo punto, davvero nessuna sorpresa, considerato il vantaggio enorme, mediatico, politico e no, accumulato rispetto ai suoi avversari. Il presidente ha posto la riforma dei campionati come priorità e questa è una buonissima notizia per la Serie C, un campionato che vive di stenti e che da tempo chiede un aiuto tangibile per uscire dalle sabbie mobili. L'aspetto più interessante della proposta di Gravina riguarda le due categorie scelte sotto la massima serie, ossia la B1 e B2: nell'idea il posizionamento delle due dovrebbe essere gerarchico, ma ci sarà bisogno di un confronto fra le diverse componenti prima di passare all'incasso. In questo quadro la Serie C invece dovrebbe… Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like