LA MADDALENA. Dopo il primo caso di variante inglese del Covid nell’isola è scattato il protocollo per il contenimento del contagio. La bambina di 11 anni risultata positiva è ricoverata all’ospedale di Sassari, ma le sue condizioni sono buone e non è sotto ossigeno. A rassicurare sulla salute della piccola è il sindaco Fabio Lai.

A partire dal pomeriggio di oggi, 23 febbraio, l’Usca cittadina sarà impegnata nell’esecuzione di 70 tamponi. Le persone sottoposte a screening aappartengono all’elenco compilato dall’Assl in base ai contatti della piccola: familiari, compagni di classe e i loro genitori.

“Nella giornata di ieri sono stati eseguiti altri 60 tamponi – commenta il sindaco Lai -. Con i 70 di oggi avremo sottoposto a screening 130 persone in 36 ore. Attendiamo di conoscere i risultati per avere il quadro completo della situazione che rimane delicata, ma sotto controllo. La raccomandazione per tutti è di continuare a rispettare le regole”.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like