Irpiniatimes.it

I love Horror è un cortometraggio che nasce per la visione su YouTube e realizzato dall’Edonè Films Production, per la regia di Maurizio Venturiero.

La trama racconta le aspirazioni e le speranze di un giovane cineasta (qui interpretato dallo stesso Venturiero), intento a realizzare un cortometraggio horror con un budget minimo. Il protagonista del suo lavoro e amico Luca (interpretato da Eraldo Ricciardi) esterna al giovane artista i suoi dubbi su questo genere cinematografico, molto spesso bistrattato da critica e festival, a favore di prodotti con tematiche sociali.

L’amore per il cinema, e in particolare l’horror, aiuterà il protagonista a uscire da una spirale di auto-commiserazione.

La sceneggiatura è stata realizzata, a quattro mani, dal regista Maurizio Venturiero e da Gabriella De Crescenzo.

Il giovane cineasta, descritto nel cortometraggio, è l’emblema di molti giovani della nostra contemporaneità, desiderosi di raggiungere una propria ambizione e di realizzare un proprio sogno, ma ostacolati da una società che li vorrebbe più standardizzati.

L’unico salvagente a disposizione di questi giovani, per concretizzare i propri sogni, è rappresentato dalle passioni.

Il cortometraggio è stato realizzato a febbraio 2021, rispettando le normative anti-covid, con il prezioso aiuto di Andrea Aurigemma, che ha firmato la fotografia.

In questo momento di grande incertezza, anche in campo cinematografico, I love Horror vuole essere un piccolo esempio di resistenza del mondo artistico.

Il lavoro sarà disponibile martedì 23 febbraio 2021 sul canale YouTube dell’Edonè Films Production

L’articolo Si chiama ‘I Love Horror’ il cortometraggio di Maurizio Venturiero proviene da irpiniatimes.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like