Termina 1-1 la sfida tra Verona e Juventus, al termine di una grande gara dei gialloblù, a lungo padroni del gioco. La squadra di Pirlo trova, però, il gol del vantaggio con il solito Ronaldo ad inizio ripresa, ma la compagine di Juric non molla e al 32' pareggia con Barak, con un preciso colpo di testa.  Al 40’ Lazovic sfiora il gol del 2-1 con una bella conclusione in area, con palla che si stampa sulla traversa. Alla fine il risultato di parità sta stretto ai ragazzi gialloblù, che sul finale sfiorano i tre punti. Lo scudetto della Juve, invece, si perde lungo l'adige. IL TABELLINO Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like