volley soverato

LPM BAM Mondoví 3

Volley Soverato      0

 

Parziali set: 25/18; 25/13; 25/22

 

MONDOVÌ: Taborelli 16, Scola 2, Midriano ne, Bonifacio, Mazzon 8, De Nardi (L), Hardeman 10, Bordignon, Molinaro 11, Tanase 6, Mandrile ne, Serafini ne. Coach: Davide Delmati

 VOLLEY SOVERATO: Mason 8, Lotti, Cipriani ne, Nardelli 2, Shields 14, Salimbeni, Barbagallo (L), Piacentini 5, Bianchini 1, Riparbelli 1, Bortoli, Meli 5, Ferrario (L). Coach: Bruno Napolitano

ARBITRI: Chiriatti Stefano – Zingaro Marco

 MURI: Mondoví 5, Soverato 3

 La LPM BAM Mondoví approda alle semifinali di Coppa Italia. Termina ai parti, dunque, l’avventura tricolore del Volley Soverato che cede tre set a zero alle padrone di casa. Qualificazione che la squadra piemontese ha meritato contro la compagine di coach Napolitano. Passiamo alla gara del Pala Manera.

Le piemontesi scendono in campo con Scola al palleggio e Taborelli opposto, al centro Molinaro e Mazzon, schiacciatrici Tanase con Hardeman, libero De Nardi. Risponde il Soverato di Napolitano con Laura Bortoli e Shields a formare la diagonale, coppia centrale Meli e Riparbelli, in banda Mason con capitan Lotti, Alice Barbagallo è il libero. Partenza in equilibrio nelle primissime battute, con le locali che piazzano il primo break dell’incontro, 9-5, ed è time out per Soverato. Aumenta a piú sette il distacco tra le due compagini, 19-12, con Soverato che cerca di recuperare. Brave le piemontesi a mantenere il vantaggio che consente alla LPM di chiudere 25/18. Spinge ad inizio secondo set la squadra di Delmati che si porta sul punteggio di 8-2; sul 10-2 coach Napolitano chiama time out. È una fase di difficoltà per le biancorosse. Il set scivola via con Mondoví che chiude con il punteggio di 25/13. Soverato ha una reazione ad inizio terzo gioco ma sono sempre le ragazze di Delmati a condurre per 10-8, ed è paritá 10-10 dopo un punto di Mason. Prova ad allungare adesso la squadra ospite, 12-15, con Mondoví che ricorre al time out. Nuovamente equilibrio nel punteggio, 18-18, con fase decisiva di questo terzo set. Piú uno per le piemontesi, 22-21, con Soverato che ricorre al time out. Due match point per Tanase e compagne, 24-22, che sfruttano subito l’occasione chiudendo 25/22 e conquistando così la semifinale. Soverato adesso è atteso dalla trasferta di Roma per la seconda giornata della pool promozione.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like