Comincia la 15esima edizione di IFF – Integrazione Film Festival di Bergamo: concorso cinematografico internazionale per cortometraggi e documentari su inclusione, intercultura e identità. L’edizione 2021 si svolge interamente in streaming: la visione è gratuita ed è necessario registrarsi sul sito www.iff-filmfestival.com.
Mercoledì 7 aprile la prima giornata, mercoledì 7 aprile, il Festival prosegue fino a domenica 11 aprile con un calendario di proiezioni per 15 film in concorso (di cui quattro anteprime italiane) e tre opere fuori concorso, quattro special guest e dialoghi in diretta con tutti i registi che concorrono con le proprie opere, arrivate da cinque continenti.

Il programma della serata di apertura: alle ore 20,45 taglio del nastro alla presenza fisica di Soraya Milla, regista afro-francese, e di sua madre Aline, che hanno co-realizzato la web-serie Afropolitaine, brillante racconto a puntate sulla comunità africana di Francia. Soraya e Alina saranno sul palco dell’Auditorium di Piazza Libertà a Bergamo: da lì dialogheranno col pubblico in diretta streaming.
A seguire la proiezione di sei film in concorso: Bataclan di Emanuele Aldrovandi (Italia 2020, 15’), Marina, Marina! di Sergio Scavio (Italia 2020, 18’), il pluripremiato Dolapo is Fine di Ethosheia Hylton (UK 2020, 15’), 113/2018 di Davide Marchesi (Italia 2020, 13’), Ind i varmen di Morten Schmidt e Thomas Diepeveen (Danimarca 2020, 07’) e Les poux di Marc Lahore (Francia 2019, 12’). Tutti i registi in concorso dialogheranno con il pubblico al termine delle proiezioni, collegati in diretta on line.

La visione streaming è sempre gratuita ma è necessario registrarsi e prenotare sul sito www.iff-filmfestival.com. IFF – Integrazione Film Festival è promosso da Cooperativa Ruah e Lab 80 film.

Informazioni per il pubblico: www.iff-filmfestival.com, info@iff-filmfestival.com, 035 4592548.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like