Si rafforza la collaborazione fra Ministero dell’Interno, Dipartimento di Pubblica sicurezza e Lega Serie B sul fronte del contrasto alle scommesse sportive illecite, con un nuovo progetto che si aggiunge a quelli già portati avanti negli ultimi anni, nel rispetto delle esigenze di sicurezza imposte dall’emergenza Covid. La Lega Serie B, con il presidente Mauro Balata che con i club vede nel presidio della legalità un valore fondamentale per il campionato, insieme all’Unità Informativa Scommesse Sportive, presieduta dal Vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza – Direttore Centrale della Polizia Criminale, Prefetto Vittorio Rizzi, ha previsto l’utilizzo della piattaforma telematica per una serie… Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like