(ANSA) – ROMA, 07 APR – In Libia “anche per affrontare i temi legati alla tutela dei diritti umani finalmente abbiamo un interlocutore istituzionale che rappresenta tutto il paese, siamo un interlocutore privilegiato del nuovo governo libico” e questo permetterà di affrontare tutti i temi, “anche quello dei diritti umani che non è secondo a nessuno” ed è “legato alla stabilità della regione”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a ‘Radio anch’io’ (ANSA).

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like