Correre nelle Marche è come gareggiare sulle strade di casa per Martina Fidanza.

La 21enne di Brembate Sopra si è dimostrata particolarmente a suo agio sulle sponde dell’Adriatico vincendo la prima edizione del Trofeo Born To Win.

Regina della pista durante gli ultimi Europei Under 23, la giovane orobica ha condotto l’Isolmant Premac Vittoria al primo successo della stagione regolando in volata Letizia Paternoster (Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre) e Vanessa Michieletto (Top Girls Fassa Bortolo).

Condotta alla perfezione dalle compagne di squadra, Martina Fidanza ha sfruttato al meglio il lavoro del proprio treno partendo lunga e riuscendo a precedere le avversarie sul traguardo di Civitanova Marche.

“Ha vinto la squadra – ha spiegato nel dopo-gara il manager Giovanni Fidanza-. Siamo stati protagonisti sempre dal primo all’ultimo chilometro, e nello sprint finale Martina è stata superlativa. La dedica va proprio a tutte le ragazze, e agli sponsor che meritano questo successo”.

A livello bergamasco da segnalare il sesto posto di Silvia Magri (Valcar-Travel & Service), mentre Francesca Baroni (Isolmat Premac Vittoria) si è aggiudicata la speciale classifica dedicata ai traguardi volanti.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like