“La solidarietà è un antivirus, usiamola”. È questo l’appello di “Studenti solidali”, un gruppo di liceali ed universitari di Bari che ha come obiettivo quello di aiutare, attraverso la distribuzione di beni di prima necessità, persone e famiglie colpite dagli effetti della crisi economica in corso.
Mille pacchi consegnati, più di 1000 famiglie aiutate 56 commercianti coinvolti, sono solo alcuni dei numeri che emergono dopo un anno di attività del progetto degli studenti baresi nato proprio ad aprile del 2020, durante il primo lockdown.
E oggi, per proseguire la loro attività di volontariato, hanno deciso di lanciare una campagna di crowdfunding per poter così soddisfare il più possibile i bisogni di un numero sempre maggiore di persone, perché “la solidarietà – dichiarano – è un investimento che non fallisce mai”.

L’articolo Bari, “Studenti solidali” avviano campagna di crowdfunding per aiutare le famiglie in difficoltà proviene da Telebari.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like