La Sigi, società proprietaria del Calcio Catania, ha firmato l’accettazione della proposta dell’Agenzia delle entrate relativa al piano di rientro presentato dal club rossazzurro per fare fronte al suo debito con l’erario. L’accordo prevede il pagamento di 5,7 milioni di euro rateizzati in 10 anni c

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like