Uno dei sensori della rete di monitoraggio posizionato sulla falesia crollata al cimitero di Camogli si è mosso "di pochi millimetri". Lo ha comunicato l’assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone che oggi hSource

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like