Nonostante fosse ai domiciliari ha continuato a spacciare: in manette è finito un ragazzo di 19 anni che si era già trovato nei guai a fine febbraio quando la polizia lo aveva arrestato per spaccio e detenzione di materiale esplosivo. ASource

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like