Irpiniatimes.it

Vibonese-Avellino: 2-0

 

VIBONESE (3-5-2): Mengoni; Bachini, Vergara, Sciacca; Ciotti, Cattaneo, Pugliese(39′ st Tumbarello), Statella(9′ st Laaribi), Mahrous; Spina(14′ st La Ragione), Parigi( 14′ st Plescia). A disp.: Curtosi, Marson, Redolfi, Murati, Falla, Di Santo,  Mancino,  Fomov. All.: Roselli.

AVELLINO (3-5-2): Forte; Rocchi( 1′ st Rizzo), Miceli, Illanes ( 32′ st Laezza); Ciancio, Aloi, De Francesco, D’Angelo(20′ st Errico), Adamo(1′ st Baraye); Fella, Maniero(33′ pt Bernardotto). A disp.: Pane, Leoni, Capone,. All.: Braglia.

MARCATORE: 19′ pt Pugliese, 51′ st Tumbarello

ARBITRO: Monaldi di Macerata.

Guardalinee: Niedda-D’Elia.

Quarto uomo: Natilla

NOTE: Ammoniti: Fella, Illanes, Aloi, Baraye Angoli: 1-12. Rec: 4’pt, 6′ st

Classico e collaudato 3-5-2 per l’Avellino. Mister Braglia privo di Santaniello, Luigi Silvestri, Dossena, Carriero e Tito manda i lupi in campo con Forte in porta, Rocchi, Miceli e Illanes in difesa. Ciancio, Aloi, De Francesco, D’Angelo e Adamo in mediana. Fella-Maniero di punta. Quarta gara consecutiva da titolare per Maniero.Scelte quasi forzate per il tecnico Braglia.

LA GARA – Al 7′ combinazione De Francesco-Fella con quest’ultimo che calcia sul primo palo. Mengoni blocca senza problemi. La Vibonese prova a sfruttare la velocità dei suoi attaccanti con l’Avellino che fa fatica a difendere. Al 14′ Aloi al momento del tiro dopo una bella azione manovrato dei lupi va giù. Al 19′ Pugliese porta i suoi avanti dopo che Spina aveva strappato un pallone dai piedi di Illanes. Vantaggio Vibonese. L’Avellino soffre i padroni padroni casa. Al 29′ su angolo di De Francesco è Miceli a colpire di testa, ma Mengoni blocca senza problemi. Un minuto dopo ci prova Statella, ma Forte non si fa sorprendere. Esce Maniero per infortunio e al suo posto entra Bernardotto. Al 35′ super Forte salva su Spina ben liberato da Statella. Al 41′ ci prova De Francesco dal limite, ma Mengoni salva in angolo. Al 47′ ci prova De Francesco di destro, palla sul fondo.

SECONDO TEMPO – 1′ cross di De Francesco per la testa di Bernardotto, infornata deviata in angolo. Braglia passa al 4-3-1-2. Al 4′ Baraye serve D’Angelo che calcia, tiro a giro sul fondo. Al 7′ De Francesco ci prova dal limite, ma la sua conclusione è debole. E’ un Avellino che non riesce a pareggiare i conti. Al 16′ grande Forte che toglie dalla porta una punizione di Laaribi. Al 24′ ci prova Bernardotto dal limite, ma la conclusione viene deviata in angolo.Al 27′ Laaribi viene atterrato in area da Aloi, l’arbitro indica il dischetto dagli undici metri va Pugliese ma Forte respinge. Al 29′ Ciancio per Errico che di testa colpisce la traversa. La sfera giunge a Fella che prende il palo. Al 36′ é Ciancio a provarci dalla lunga distanza, ma Mengoni salva mandando la palla a sbattere sulla traversa. Al 38′ ci prova Fella ma il suo tiro viene deviato in angolo.Al 41′ punizione di De Francesco con Laezza che di testa manda sul fondo. In pieno recupero Fella fa un gran numero in area ma Mengoni si oppone. Tumbarello fissa il risultato sul 2 a 0. Termina qui il match di Vibo. Un Avellino sfortunato nella seconda frazione e impreciso nella prima va nuovamente KO fuori casa.

L’articolo CALCIO – Avellino sfortunato, vince la Vibonese proviene da irpiniatimes.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like