signori-beppe-lazio

Anche Pino Insegno si è mobilitato per la riabilitazione di Beppe  Signori nel mondo dello sport: ecco il messaggio del noto doppiatore

Un’altra volta sono i tifosi a proteggere Beppe Signori. Dopo l’assoluzione nel processo per il calcioscommesse, è stata lanciata una petizione su Change.org per ottenere la sua riabilitazione nel mondo dello sport.

A mobilitarsi per l’ex stella della Lazio e del calcio italiano, anche Pino Insegno che – su Instagram – ha lanciato l’appello: «Gli anni più belli della tua vita sono stati rubati, non sono stati presi in prestito e si possono ridare».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giuseppe Signori (@beppesignoriofficial)

L’articolo Signori, Pino Insegno: «Rubati a Beppe gli anni più belli, ridiamogli il sorriso» VIDEO proviene da Lazio News 24.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like