La strada statale Ferrandina-Matera, che attende ancora il raddoppio; il collegamento ferroviario che darebbe la possibilità alla città dei Sassi di essere collegata alla direttrice tirrenica dell’Alta Velocità (via Ferrandina-Potenza), a partire da Salerno; il by pass di Matera; la metropolitana leggera, che potrebbe integrarsi con la linea ferroviaria delle Fal, connettendo anche le aree periferiche e produttive della città con vantaggi in termini di sostenibilità.Sono questi alcuni dei temi toccati nel corso dell’incontro a cui hanno partecipato i rappresentanti del Comune di Matera, delle…Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like