Altra serata di inferno sulle autostrade della Liguria: il primo weekend di spostamenti liberi tra regioni gialle (nel nostro settore lo sono tutte tranne la Valle d’Aosta) è bastato a gettare nel caos la rete. La coda più lunga si &Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like