Nuovi scenari dopo l’ultimo atto del caso tamponi che ha coinvolto la Lazio: adesso il presidente Lotito rischia anche le cariche federali

Ieri è andato in scena un nuovo atto del caso tamponi, che ha travolto la Lazio in questi mesi. La Corte d’Appello della FIGC, infatti, ha respinto il ricorso del club biancoceleste in merito al deferimento del presidente Claudio Lotito, che è stato aumentato a 12 mesi.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, adesso il patron biancoceleste rischia anche qualcos’altro: infatti, nel caso in cui i 12 mesi di inibizione venissero confermati dal Collegio di Garanzia del CONI, le sue cariche federali potrebbero decadere. La Lazio però non ci sta e sembra disposta anche ad andare avanti fino al TAR per risolvere questa situazione al meglio.

L’articolo Caso tamponi Lazio, con il deferimento a rischio anche le cariche di Lotito proviene da Lazio News 24.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like