Abbiamo scritto fino a questa  mattina della situazione drammatica del lavoro in un Primo maggio in cui proprio per questo c’è davvero poco da festeggiare. La crisi della pandemia sta mettendo a dura prova la tenuta del Paese, con intere categorie che hanno già perso l’occupazione e altre a rischio

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like